I Film Più Famosi sulla Spiritualità e la Crescita Interiore

Dopo 120 anni di storia, continue innovazioni susseguitesi nel corso del tempo ed innumerevoli mutamenti dei costumi nella società, il cinema non ha ancora smesso di emozionarci, e costituisce tutt’ora una tra le principali passioni degli italiani.


Una delle ultime innovazioni che riguarda il mondo del cinema è sicuramente stata apportata da internet, almeno per quanto riguarda le modalità di fruizione dei film: grazie alle connessioni sempre più veloci, è infatti oggi possibile trovare qualsiasi tipo di film, documentario storico, spirituale, serie tv e
guardare comodamente i propri film preferiti in streaming tramite canali dedicati come Infinitytv.it, in qualunque momento ed in qualsiasi luogo ci si trovi. Quelli che elencheremo di seguito sono film che si contraddistinguono per il particolare spessore psicologico dei propri personaggi e per il racconto del loro duro percorso di crescita interiore.


“The Truman Show”

Raramente Jim Carrey ricopre ruoli drammatici, ma quando lo fa, diciamolo, ne esce puntualmente fuori un piccolo capolavoro. Quella raccontata in “The Truman show” è una storia surreale ma in molti punti palesemente allegorica: il protagonista, Truman, vive inconsapevolmente sin dalla nascita in un mondo costruito su misura per lui, nel quale amici, affetti ed amori sono costituiti da attori che recitano una parte semplicemente per realizzare uno show televisivo, molto profetico degli attuali ‘Reality Show’. La scoperta di vivere immerso in una messa in scena costruita a tavolino porterà inevitabilmente Truman ad interrogarsi sulla sua identità, e lo stesso, forse, faranno anche gli spettatori.


I Film Più Famosi sulla Spiritualità 01
“Apri gli Occhi”

“Apri gli occhi” è un film spagnolo del 1997, non molto conosciuto in Italia e forse offuscato dal suo stesso remake americano, il più famoso “Vanilla Sky”. Il cast vede la partecipazione di una bellissima Penelope Cruz e di Eduardo Noriega nei panni di César, il giovane e ricco protagonista la cui vita viene stravolta da un incidente stradale dal quale esce con il volto irrimediabilmente sfigurato. Il seguito della trama è il racconto, irreale e per molti versi agghiacciante, della lotta interiore di Cesar, incapace di accettare la sua nuova condizione, con tanto di colpo di scena finale.


“Le Ali Della Libertà”

Tratto dal racconto di Stephen King “The Shawshank Redemption”, “Le Ali della Libertà” è un film del 1994 diretto da Frank Darabont e che vede come protagonisti Morgan Freeman e Tim Robbins nei panni, rispettivamente, di Red e di Andy Dufresne, rinchiusi nel carcere di Shawshank, il primo per aver assassinato tre uomini da giovane, ed il secondo, Andy, perché ingiustamente accusato dell’omicidio della moglie e del suo amante. La pellicola affronta numerosi temi delicati, come quello della privazione della libertà, della speranza, del perdono e dell’amicizia, e non mancherà nel finale di strappare qualche lacrima.


I Film Più Famosi sulla Spiritualità 02
“A Beautiful Mind”

“A Beautiful Mind” ripercorre la storia vera del grande genio americano John Nash (interpretato da Russell Crowe), tormentato dai disturbi mentali che hanno condizionato pesantemente la sua intera esistenza. Col sottofondo di una colonna sonora incalzante realizzata da James Horner, il film racconta della lunga battaglia tra il genio matematico e la sua malattia; una lotta lunga decenni, portata avanti ed infine vinta grazie alla propria tenacia e soprattutto all’amore della moglie Alicia, nel film interpretata da Jennifer Connelly.

“La Grande Bellezza”

Il capolavoro di Sorrentino è l’opera che, vincendo il premio Oscar come miglior film straniero nel 2014, ha dato a noi italiani una gioia immensa. Il protagonista del film è Jep Gambardella, interpretato da Tony Servillo, che appena superata la soglia dei 65 anni si ritrova in un momento di profonda riflessione su quella che è stata la sua vita fino ad allora, tra il prestigioso lavoro e gli eleganti salotti dell’alta borghesia romana, ma per nulla appagante sul piano spirituale. Sullo sfondo di una Roma quasi surreale, “La Grande Bellezza” mostra la crescita di un uomo ed il superamento della sua crisi esistenziale, e sottolinea il valore delle piccole cose quotidiane.


“Il Favoloso Mondo di Amelie”

“Il Favoloso Mondo di Amelie” è probabilmente il più famoso film francese degli ultimi 15 anni, ed ha riscosso pareri estremamente favorevoli tanto dalla critica quanto dal pubblico. Amelie è una ragazza parigina semplice e dotata di una grande immaginazione, che tuttavia conduce un’esistenza monotona ed in completa solitudine, condotta tra il suo piccolo appartamento di Montmartre ed il bar nel quale lavora. La sua vita sarà sconvolta dal ritrovamento di una vecchia scatola di latta contenente alcuni giocattoli antichi, un ritrovamento dai risvolti insospettabili. Quella che traspare da ogni singola scena del film è pura poesia, e la pellicola risulterà infine essere un vero e proprio inno alla semplicità ed alla gioia di vivere; ma “Il Favoloso Mondo di Amelie” è anche un omaggio alla città di Parigi, mostrata nei suoi angoli più pittoreschi attraverso la cinepresa di un abilissimo Jean-Pierre Jeunet.

Film dai messaggi profondi quindi, che non mancheranno di fornire agli spettatori diversi spunti di riflessione sui veri valori della vita e sul significato stesso della nostra esistenza.

I Film Più Famosi sulla Spiritualità e la Crescita Interiore
3.5 (70%) 2 votes

Luci che ti potrebbero interessare: