Presenze di luce

Sei accanto a grandi presenze, ora, tutto appare piccolo, invisibile quasi… le loro voci, le loro grida sono sventrate dagli strati atmosferici e si disperdono come rugiada al sole. Sei accanto ai Grandi Archi di luce: qui nasce la pioggia benefica che disseta le viscere del pianeta, qui non si raccolgono frutti proibiti perché nulla è regolamentato da leggi o codici.

Sei lontano da questo, da tutto questo fracasso umanico che prevede un riconoscimento per ogni azione, un conforto per ogni difficoltà, un grido per ogni silenzio… e mentre loro pensano che tu sia giunto, arrivato ad un traguardo definitivo, mentre ti dipingono felice ed invidiato, stanco ma realizzato… tu ora osservi, ascolti lo sguardo davanti a te per seguire le tracce nuove di un percorso senza fine, nuove energie, nuovi scenari, nuove altitudini da conquistare.

Ci sono Nuovi Varchi da raggiungere, nuovi percorsi da seguire per giungere sempre altrove, oltre, purezza oltre la purezza, luce oltre la luce, amore oltre l’amore, pace oltre la pace… livelli superiori di elevazione pura ti chiamano al regno delle stelle, invocando il tuo nome sulle porte della leggenda, destino degli Eroi che non hanno mai rinunciato a lottare contro sé stessi, dissolvendo le macchie della sottocultura di origine, ti sei liberato dalle trame vischiose dei serpenti che governano il potere, ti sei decontaminato dai giochi di benessere di chi costruisce trappole mortali per relegarti nella ragnatela del popolo, nel recinto degli schiavi…

Hai spezzato le catene gridando voce di libertà… hai guidato l’esercito della tua ribellione interiore contro fantasmi del passato, hai seguito le orme dei messaggeri d’amore e sei fuggito da questa tana di vipere che fabbrica paludi non bonificabili, per annegare nel fango le anime infelici che consumano il proprio tempo in un’usura senza speranza e senza colore.

Presenze di luce
5 (100%) 3 votes

Luci che ti potrebbero interessare:

Share