Un gesto, un atto.

Sassi e macigni, colmi di dignità, anonimi dirimpettai di una delicata conversazione in un perfetto equilibrio tra solitudine e compagnia del silenzio. Singolare dolcezza di sentirsi ubriaco d’ossigeno invecchiato e pur sempre giovane.
Venti, refoli, sbuffi, bacche, muschi, resine, aria libera veloce luminosa che ha profumo e colore nella breve estate baltica. Emblematica immagine di ghiacci colmi d’acqua, tepore e silenzio, divine essenze di un tacito patto tra uomo e natura. Arcaico turbamento di un’immagine: boschi di abeti, larici, betulle, sano profumo di un amore, turbamento giovanile, immoto nel suo splendore, testimone del tempo.

baltico 2

Un gesto esprime forse un’intenzione?
Allora non lascio quel gesto senza risposta.

baltico 5    baltico 4


Per ogni atto malvagio che si compie ve ne sono almeno tre d’amore e gioia. Quindi lascio che il bene invada la mia mente. Se permetto al rumore in agguato di stordirmi, commetterò un ennesimo atto d’infamia.

baltico 1   TRAMONTO

Un gesto, un atto.
5 (100%) 1 vote

Luci che ti potrebbero interessare:

Share