Uscire dalle difficoltà con la luce dell’Amore

“Da 5 anni, a seguito di difficoltà lavorative che mi hanno portato ad ampie riflessioni e considerazioni sulla vita, ho dato vita al progetto Amore con il Mondo, dedicando le mie risorse e il mio tempo a realizzare una serie televisiva e numerosi eventi”

Amore con il Mondo_ticket

Così Paolo Goglio, autore ed interprete del progetto, illustra il lungo percorso per trasformare un momento di crisi in una possibilità importante, con l’obiettivo di creare e tramandare sentimenti, valori e amore per la vita, reagire alle difficoltà e dare un senso più elevato al singolo cammino, al tempo e alle capacità individuali e professionali.

Non solamente difficoltà lavorative, economiche o professionali: immerso in un contesto naturale di rara bellezza, dialogando con gli alberi, le foglie, i fiori, le nuvole, le sorgenti, il sole o le rocce, l’autore interpreta il silenzioso ascolto della creazione nelle sue radici più profonde alla ricerca di una purezza di intenti ampia ed elevata. Vengono affrontate tematiche di vita molto delicate quali il rapporto con il divino, la solitudine interiore, lo stress e le numerose malattie sociali che derivano da una interpretazione della vita e della realtà non necessariamente sbagliata ma certamente un po’ distorta, deformata e poco autentica.

Sequenza 01_25

Attualmente ha realizzato 104 puntate da 12′ cadauna + 17 puntate da 24′ cadauna, 1 film da 100′ e una serie intitolata Cerchi di Luce con 13 puntate da 12′ cadauna.

Oggi il progetto Amore con il Mondo ha raggiunto una importante diffusione su scala nazionale.

  • A Gennaio 2014 l’intera serie è stata programmata su Odeon TV in circuito nazionale.
  • Dal 2013 è in onda su TeleMilano, Videostar e Seila Tv (Lombardia), Triveneta (Veneto, Trentino e Friuli), Tele Capodistria, Mediacentro (Lazio), Mediasud e RTT Teletebe (Calabria), Telelaser e Telenuova (Campania), Imperia TV, STV Rapallo, TeleTurchino (Liguria), AciCastello TV (Sicilia), Prato TV (Toscana), TV Centro (Marche), Canale 2 (Puglia e Basilicata).
  • I video realizzati vengono pubblicati anche sul canale Youtube: più di 400.000 visualizzazioni attuali, nei siti amoreconilmondo.com e paologoglio.com e sui webmagazine giornaledellavita.com e corrieredellaluce.com.
  • Fa parte del progetto anche una Web TV: amoretv.it già operativa con l’intera programmazione e 12 canali termatici live e on-demand.
  • Trailer dimostrativo: https://youtu.be/RunXwz-0-GI

Vlog Amore con il Mondo - Paolo Goglio

“Ho abbandonato molte cose tradizionali e opero costantemente nella luce di un progetto interiore che cerco di espandere per dare vita alla vita stessa, ricolorare e ridipingere un mondo nuovo, innovativo, positivo e propositivo, un antidoto alle difficoltà, un vaccino contro il sensazionalismo, donare emozioni, sorrisi, speranza e trasmettere amore.
Nel corso degli ultimi anni ho incontrato numerose persone a conferma che nulla avviene per caso: siamo tutti inseriti in un contesto sincronico dove il singolo cammino, le singole capacità fanno parte di un preciso disegno in cui, quando siamo pronti, ci incontriamo.
Gli incontri, le esperienze, le conoscenze, i mezzi, le disponibilità, le capacità… possono essere normalmente impiegati in un contesto lavorativo, familiare e sociale.

A volte tuttavia gli eventi modificano il corso del cammino che avevamo previsto.

Questo è il momento di ascoltare e vedere le cose in un modo diverso: il cambiamento che a volte si presenta come un evento traumatico o drammatico indica semplicemente che siamo di fronte a una svolta, una scelta.”

I condizionamenti sociali conducono inevitabilmente a sposare delle cause, seguire ideologie o pensieri altrui, rincorrere miti e traguardi che spesso si rivelano poco aderenti al proprio percorso di vita. Ne conseguono grandi difficoltà per identificare i valori autentici che spesso sono personali, soggettivi e raramente sono generalizzabili in una qualunque dottrina o ricetta di vita.

Lo scopo non è diffondere un pensiero ma creare una nuova forma di pensiero libera, aperta e quindi positiva e propositiva, non c’è uno schema da seguire ma solamente alcune indicazioni, degli esempi, dei modelli che indicano una nuova strada, un nuovo percorso, una nuova rotta. Ecco che sarà così possibile esplorare una terra nuova nel proprio spazio interiore che non è più chiuso e limitato: è sufficiente infatti un piccolo spiraglio di luce per vedere cosa c’è oltre le mura, cosa si trova, che cosa possiamo vedere, raggiungere, essere, vivere…

Amore con il Mondo a Timbain

“Non c’è libertà di pensiero fino a quando avremo bisogno di pensare…. cos’è la libertà.
Se noi pensiamo alla nostra conoscenza personale come a tanti mattoncini che contengono le nostre esperienze, i ricordi, le cose che abbiamo visto, letto, sentito, studiato, ricevuto, ci rendiamo conto facilmente che quella che definiamo libertà di pensiero, in realtà è solamente la possibilità di spostare liberamente questi mattoncini!”

Una serie televisiva sicuramente innovativa per tecniche di ripresa, tipologia di contenuti e tematiche dal profondo impatto emotivo. Nella puntata intitolata “Parleremo alle Stelle” l’autore affronta il delicato argomento del rapporto terreno con le persone che ci hanno lasciato: “Queste persone che apparentemente si spengono in realtà si accendono, per darci una preziosa luce da seguire, per guidare i nostri passi, per proteggerci. Io posso dire con assoluta certezza che loro sono tutti qui, intorno a noi, forse in una dimensione che non siamo in grado di percepire ma che si manifesta quando il nostro cuore è che così aperto verso queste nuove porte da consentire un passaggio tra le luci di questo regno e la nostra Terra”.

Al termine di ogni puntata la bandiera di Amore con il Mondo sventola nel cielo, sulla vetta di una montagna, sulla sponda del mare, in un prato o in un bosco, un messaggio di luce, pace e amore affidato al vento e destinato a tutti: “Segui sempre la tua stella polare… segui il tuo cuore”

Uscire dalle difficoltà con la luce dell’Amore
Dai luce a questo articolo

Luci che ti potrebbero interessare:

Share